Gentili tutti,

è con grandissimo dispiacere che annunciamo oggi la fine delle attività del Drum Corps Europe con effetto immediato. Questa non è una decisione presa alla leggera. Nelle ultime due settimane, prima e dopo l'eccellente campionato DCE 2017, il consiglio ha avuto molte occasioni per discutere del futuro del DCE.

Questo è stato l'anno in cui è scaduto il contratto pluriennale col Parkstad Limburg Stadion. Il contratto avrebbe dovuto essere rinnovato, e inoltre sarebbe stato un anno in cui avremmo dovuto impegnarci in vari nuovi investimenti. La domanda che il consiglio DCE si è dovuto fare riguardava come portare avanti in salute la fondazione (sul piano organizzativo e finanziario), nell'immediato e a lungo termine. Tenendo anche conto della continua diminuzione di numero dei gruppi partecipanti.

Abbiamo volontari e giudici meravigliosi e preparati, pronti ad investire molto del loro tempo prezioso per supportare gli eventi e continuare a crescere ed educarsi. Lo staff, la squadra dei giudici e il consiglio del DCE sono composti escusivamente da volontari. Negli ultimi due anni ci hanno lasciato personaggi chiave in posizioni manageriali, per sostituire i quali non siamo riusciti a trovare candidati ideali, nonostante numerosi tentativi. Per i rimanenti tre membri del consiglio è purtroppo giunto il tempo di ritirarsi. I cambiamenti avvenuti nelle nostre vite private non ci permettono di investire ancora tutto il gran tempo necessario a questa attività, né quello che vorremmo. Abbiamo purtroppo notato che spesso riuscivamo a compiere la metà del lavoro da fare, ed anche meno, e che in quel modo non stavamo garantendo il futuro dell'attività.

Abbiamo anche pensato di portare avanti l'attività uno o due anni ancora, ma alla fine siamo stati d'accordo che sarebbe stato molto meglio fermarci all'apice della nostra qualità, piuttosto che doverlo fare forzosamente a causa di problematiche eventuali causate da quanto detto sopra. Crediamo comunque che vi sia ancora un potenziale non indifferente per sviluppare nuove iniziative future.

Con la nostra decisione però non chiudiamo l'ente legale del Drum Corps Europe. La fondazione darà vita al "DCE Heritage Fund". La fondazione è attualmente in salute e dispone di buoni fondi; intendiamo quindi supportare nuove iniziative che siano indirizzare a far crescere l'attività dei drum corps in Europa. Il requisito più importante è che le iniziative che vorranno servirsi dei nostri fondi dovranno avere l'obiettivo di mantenere vivi ed attivi gli European Music Games. Dovrà essere presentato un solido piano organizzativo ed economico che mostri che l'attività che richiede i nostri fondi sia progettata a lungo termine e che intenda avvalersi di giudizi indipendenti e giudici qualificati. I progetti saranno economicamente onorati fino ad esaurimento del patrimonio della nostra fondazione. Per più informazioni vi invitiamo a contattarci all'indirizzo info@drumcorpseurope.org.

Vogliamo ringraziare di cuore tutti i volontari presenti e passati, i giudici, le organizzazioni partner, gli sponsor, i gruppi, i fans e tutti coloro che ci hanno sostenuto così straordinariamente negli ultimi 17 anni. E' stata un'avventura meravigliosa. Auguriamo a tutti il meglio per il vostro futuro, con la speranza di ricevere presto la prima di tante proposte per una nuova competizione musicale in Europa.

Il consiglio della fondazione Drum Corps Europe